fbpx
skip to Main Content

MELONE RETATO MINIPACK

MINIPACK: 9

2,50

Valutato 0 su 5
(be the first to review)

Disponibile

Acquista su FloralGarden

COD: 10034942 Tag: , , , , , ,
Disponibile nei Garden Center:
TECNOWOOD

Descrizione

brido a ciclo molto precoce di tipologia retata. La pianta è dotata di buon vigore, molto produttiva a maturazione concentrata. Il frutto di forma tondo ovale, ha un peso medio di 1,5 kg, retatura ben pronunciata. La buccia a maturazione raggiunge una colorazione gialla con polpa color salmone e grado zuccherino superiore a 13° brix. Buona anche la tenuta in post raccolta. 80-90 giorni circa dal trapianto alla raccolta.

Appartengono a questa famiglia numerose specie di ortaggi, tra cui i più coltivati sono lo zucchino, le zucche (tonde, lunghe e di varie forme), il cetriolo, il melone e l’anguria. Si tratta di piante erbacee, rampicanti o striscianti, poiché i loro fusti, cavi all’interno, non le sorreggono in modo efficace. Per questo motivo spesso sviluppano strutture di ancoraggio (viticci, filamenti verdi simili a corde che si attorcigliano a spirale appena in contatto con un sostegno). Si tratta di piante molto diverse, ma con esigenze molto simili.

L’anguria, ha portamento strisciante, produce frutti di forma sferica, dalla buccia verde o chiazzata, la sua polpa zuccherina a maturità è rossa e contiene molti semi neri e appiattiti. Si tratta di piante molto esigenti dal punto di vista della temperatura, infatti mal sopportano minime al di sotto dei 10°C. Il terreno ideale è di medio impasto, tendente all’argilloso, ricco di sostanza organica e profondo. Sono piante che necessitano di una buona esposizione alla luce e di spazio, quindi rispettate le distanze consigliate in fase di trapianto e lasciate lo spazio necessario affinché diano i migliori risultati. Si tratta di piante con foglie molto grandi, quindi in grado di traspirare molto velocemente l’acqua che assorbono attraverso le radici. Pertanto sono piante che richiedono molta acqua.

MELONE come curarsene?

Per una corretta gestione della pianta e delle infestanti si consiglia la pacciamatura (soprattutto per gli zucchini). Lo zucchino non ha necessariamente bisogno di un sostegno, ma basta anche solo un supporto per mantenere eretto il fusto, che ha internodi molto corti. Le zucche invece, come anguria e melone, sono striscianti, quindi si svilupperanno senza bisogno di sostegni, occupando molto spazio. Il cetriolo invece ha portamento rampicante, quindi va legato a dei supporti. Altra operazione fondamentale è la potatura verde, che deve essere fatta nella zucca d’inverno per favorire l’ingrossamento dei frutti, nei cetrioli invece può essere fatta sopra la quinta foglia, per stimolare i rami orizzontali e mandare prima in frutto la pianta.

Tutte le cucurbitacee necessitano di abbondanti irrigazioni, soprattutto nelle prime fasi di sviluppo della pianta e successivamente nelle fasi di ingrossamento dei frutti. La zucca d’inverno, come l’anguria per esempio, necessitano di abbondanti irrigazioni affinché si sviluppi un buon apparato fogliare e si ottengano frutti di grossa pezzatura. Anche i cetrioli amano abbondanza d’acqua (non ristagno), per evitare che il frutto si svuoti o diventi amaro. Bisogna quindi irrigare spesso, tenendo se possibile un terreno costantemente umido (40-45% di umidità del terreno).

DETTAGLI ULTERIORI:
MINIPACK: 9
Varietà: RETATO
Acqua: 💧💧💧💧💧

Informazioni aggiuntive

AMBIENTE

GIARDINO

PIANTE

orto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Leave a customer review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top